CHI SONO

La mia prerogativa è quella di mettere al centro i miei utenti e le loro esigenze, facendone emergere tutte le potenzialità di crescita e le risorse. 


Laureata a Parma in psicologia clinica e dello sviluppo, sono da sempre affascinata dalla natura e dai suoi meccanismi, che spesso crediamo erroneamente essere troppo lontani dal nostro modo di vivere e concepire il mondo. 

Adoro restare in ascolto del vento e del mare ed immergermi in paesaggi mozzafiato, in silenzio, per scrutare e cercare di comprendere a fondo da dove veniamo.

Dopo la laurea ho approfondito soprattutto i vari aspetti della salutogenesi e del benessere individuale, specializzandomi in tecniche di rilassamento, tra le quali il training autogeno e le visualizzazioni, perché la psicologia non cura solo "malati", ma è soprattutto nell'ambito del benessere che esprime la sua forza, facendo venire alla luce quelle risorse e competenze che tutti abbiamo, ma che a volte perdiamo di vista.

Il mio percorso di crescita personale mi ha fatto, poi, arrivare con naturalezza all'approfondimento della psicologia perinatale e ad innamorarmi del lavoro con le famiglie, tanto da collaborare, insieme a molti colleghi, alla stesura di un manuale sulla genitorialità e delle sue svariate sfaccettature, disponibile nelle librerie da dicembre 2017.

Mi occupo, nel quotidiano, di promuovere e tutelare la salute di mamma, bambino e papà nel periodo intorno alla nascita, lavorando in équipe, privilegiando l'ascolto attivo della donna e del suo compagno, lasciando loro piena autonomia nel compiere scelte consapevoli, che favoriscano l'acquisizione del ruolo genitoriale sulla base delle proprie risorse personali, fin dalla gravidanza. 

Cosa propongo? Incontri informativi su allattamento e fisiologia del sonno dei neonati e dei bambini, sulla relazione di coppia, sulla genitorialità, etc; percorsi di accompagnamento alla nascita per coppie, anche a domicilio; consulenze e supporto psicologico durante la gravidanza, il puerperio e tutto il ciclo di vita: bambini; adolescenti ed adulti.